Volanti da corsa Speedlink

5 ottobre 2019 Off Di admin

Le marche di volanti da corsa per gaming non sono tutte uguali. Ognuna si dedica a una precisa funzione, e costruisce i suoi volanti in modo tale da soddisfare un certo tipo di pretese. Per esempio ci sono marchi che sviluppano prodotti ultra tecnologici, ma inutili nelle mani di un bambino o di un principiante. Stesso discorso per quelle che invece creano modelli base e senza troppe richieste, ideali per chi è all’inizio ma obsoleti per i professionisti. In base quindi alle nostre esigenze possiamo optare per una o l’altra azienda, in modo da sposare le nostre esigenze con le funzioni che più stanno a cuore al marchio stesso. Per capire al meglio che tipo di volante da corsa per gaming fa al caso nostro è possibile, anzi consigliabile, leggere al meglio gli approfondimenti contenuti nel sito internet Volante Da Corsa.

In questo breve trafiletto ci occuperemo dei volanti a marchio Speedlink. L’azienda di origini tedesche ha da poco ampliato il suo mercato, producendo vari articoli per gamer – quali prodotti e accessori pensati per ogni tipo di giocatore –  per conquistare anche questa fetta di mercato. Tra i vari strumenti, possiamo trovare una linea di volanti da corsa compatibili con le principali consolle – tra cui l’Xbox e la Play Station – e software per pc.

I volanti prodotti da questa azienda sono modelli base, pensati per principianti, o per chi abbraccia questo mondo per le prime volte. Il costo molto basso e una facile configurazione del volante fanno gola ai cosiddetti entry level, ovvero a coloro che giocano per puro divertimento e da poco tempo. Il pacchetto completo comprende volante e pedali, da installare in pochi minuti e subito pronti per essere utilizzati. Anche i materiali di costruzione sono buoni e resistenti, ma non troppo ricercati.

Ovviamente questi volanti sono adatti per i gamer meno esperti, per coloro che vogliono provare un volante per la prima volta o per i più piccini. Insomma sono prodotti senza troppe pretese, che si trovano a buon mercato e che svolgono bene la loro funzione, ma sarebbero considerati anche troppo semplici se messi nelle mani di un professionista.